PALAMITA

il piccolo tonno

Sono una specie migratoria, molto famosa sin dall’antichità: il famoso geografo Strabone narra che gran parte della ricchezza di Bisanzio, l’odierna Istanbul, derivava da questi pesci. Per questo motivo ero raffigurata sulle monete dell’epoca.

SARDA SARDA

montage_bonito_fischstory

icon_fishCosa mangio

Mi nutro prevalentemente di sardine, acciughe e calamari.

Attento a riconoscermi bene per non confondermi con altri pesci: io ho una leggera striatura orizzontale testa-coda,  il ventre bianco e argenteo e denti ben evidenti.

icon_globalDa dove provengo

Vivo nelle acque dalla Norvegia al Sudafrica, in tutto il Mediterraneo e il Mar Nero, dalla Nova Scozia fino al Golfo del Messico, e poi nei mari meridionali di Argentina e Brasile.

icon_left_rightTaglia minima consigliata

Almeno 40 cm.

icon_hand_fish_size2

icon_helpCosa puoi fare

Consumami pescata da pescatori artigianali, meglio se a “miglio zero”, direttamente nei luoghi di pesca.

IDEE IN CUCINA

PALAMITA

alla chitarra

di Lisa Casali

Pin It on Pinterest

Share This